Come organizzare in modo efficiente la tua collezione di gioielli? | KUBE STORE
Per organizzare in modo efficiente i tuoi gioielli, inizia ordinandoli per tipologia: collane, anelli, spille, bracciali e orecchini. Crea pile separate per qualsiasi altro oggetto insolito come spille per cappelli, fermagli ingioiellati o cavigliere. Ora ordina le diverse pile. Metti gli orecchini piccoli in una pila e gli orecchini grandi in un'altra. Le collane grandi vanno tenute separate dai fili delicati.

Separa oggetti di valore o importanti ricordi di famiglia. Questi dovrebbero essere conservati in una cassetta di sicurezza o di sicurezza. Non vuoi rischiare di perdere questi oggetti preziosi. Le monete in argento sterling devono essere pulite e lucidate, quindi conservate in maniche di velluto per evitare che si appannino.

Mentre ordini, getta via i pezzi non corrispondenti o irrimediabilmente rotti. Non esitare a tenere le cose che sono vecchio stile o che non indossi da anni. Se un gioiello rotto può essere riparato e lo desideri ancora, mettilo da parte per ripararlo in un secondo momento. Infine, conta quanti pezzi ti sono rimasti di ogni stile e tipo.

Con il tuo elenco di stili e quantità di gioielli in mano, inizia a cercare un portagioie, un portagioie o un organizzatore di gioielli che soddisfi le tue esigenze. Il tuo obiettivo è conservare ogni gioiello in modo che abbia un posto dove andare alla fine della giornata. Ogni paio di orecchini dovrebbe essere nel proprio scomparto o essere appeso a dei ganci. Le collane devono essere disposte piatte e diritte o appese a ganci. I braccialetti ingombranti possono essere appiattiti e i braccialetti singoli possono essere appiattiti o appesi. Gli anelli devono essere conservati in divisori o su un supporto per anelli. Gli orecchini ingombranti e rigidi che non entrano in uno scomparto possono essere appiattiti nel cassetto della collana o gli steli possono essere infilati nei divisori degli anelli per tenerli in posizione.

Una volta che hai completato il processo iniziale di organizzazione dei tuoi gioielli, è facile mantenere la tua collezione in ottime condizioni. Riponi i tuoi gioielli quando li togli di notte, avendo cura di riporli nel loro scomparto. Un po' di tempo adesso ti farà risparmiare tempo al mattino quando cerchi gli orecchini che si abbinano al tuo outfit.

La revisione annuale è la seconda chiave per organizzare i gioielli. Rivedi la tua collezione una volta all'anno e sbarazzati di tutti i gioielli rotti. Dovresti anche sbarazzarti dei gioielli che non hai indossato di recente o che non ti piacciono più. Fare un inventario annuale ti ricorda quello che hai per variare le tue scelte quotidiane. Potresti individuare un paio di orecchini che ami, ma che hai dimenticato di possedere. Effettuando un inventario annuale, eviterai anche che la tua collezione diventi troppo grande per il tuo organizzatore di gioielli.

Se tutto questo ti sembra noioso, prendi in considerazione l'alternativa. Per prima cosa, dedichi dieci minuti alla ricerca di un paio di orecchini che ti piacciono, ma che indossi raramente, solo per scoprire che una delle borchie è rotta o manca un orecchino. In secondo luogo, ti ci vorrà più tempo per vestirti al mattino perché dovrai setacciare l'intera collezione per trovare le corrispondenze. Terzo, i tuoi gioielli in argento si appannano se non vengono conservati correttamente e dovrai passare un pomeriggio a pulirli. In quarto luogo, le collane si aggrovigliano e sviluppano nodi o pieghe antiestetici che non possono essere sciolti.

Se tieni ai tuoi gioielli, lo devi a te stesso e alla tua collezione conservarli correttamente. Pensa a quanto sarà più facile trovare nuovi gioielli quando sai già cosa possiedi.
.
×